Guide

Come Fare la Piega Svedese

La piega svedese è una piega fai da te che richiede un po’ di tempo perchè i capelli vengono fatti asciugare naturalmente (senza l’uso del phon) ma che ha il vantaggio di non rovinare i capelli e di essere a costo zero. Questa guida vuole illustrare, passo per passo, come farsi da sole la piega svedese ai capelli.

Per prima cosa lavatevi i capelli e tamponateli con un asciugamano, senza usare il phon. Quindi fate la riga in mezzo con un pettine e, partendo dal centro testa, avvolgete due grosse ciocche di capelli in due bigodini grossi, quindi fermateli usando qualche molletta in modo tale che risultino ben fissati.

A questo punto scegliete da che parte iniziare (lato destro o sinistro), come siete più comode. Prendete i capelli rimasti liberi, un po’ per volta, e avvolgeteli intorno alla testa utilizzando dei becchi d’oca per fissarli. Dovete realizzare una sorta di casco con le ciocche che, in parte, andranno a coprire la vostra fronte. I capelli che avvolgete attorno alla vostra testa devono essere ben tirati e senza nodi.

Una volta fatto tutto ciò prendete il foulard ed avvolgetelo con cura intorno al capo. Aspettate almeno 5 ore prima di togliere il foulard e liberare i capelli dalle mollette: questo è il tempo che occorre per avere capelli asciutti senza phon. Trascorse le ore necessarie togliete il foulard e sciogliete i capelli nel senso inverso a quello in cui li avete raccolti, quindi spazzolate per bene ogni ciocca e il gioco è fatto: avrete capelli lisci e perfetti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *