Fai da Te

Come Fare un Profumo Fai da Te

Il profumo, come si può immaginare, è uno dei prodotti più antichi al mondo. Nel Medioevo, il bagno ed il lavarsi in generale non rientrava nello stile di vita, quindi si faceva un uso smodato di profumi per rimediare alla mancanza di igiene. Appaiono così le prime acque profumate quali l’Acqua d’Ungheria e molto più tardi l’Acqua di Colonia, commercializzata da Jean-Marie Farina.

Vi sarà capitato di leggere l’INCI di un profumo, ovvero gli ingredienti, e vi sarete accorti che il primo prodotto usato per fare un profumo è l’alcool. In questa guida vedremo come fare un semplicissimo profumo che dura a lungo. Avremo bisogno solo di due prodotti: alcool per dolci e una fragranza a vostra scelta.

Risulta essere importantissimo usare l’alcool per dolci nei profumi e nei cosmetici naturali. L’alcool per dolci potete reperirlo al supermercato nel reparto liquori. Oltre all’alcool, ci serve una fragranza o essenza profumata. La fragranza o l’essenza la potete comprare online o nell’erboristeria. Puoi usare anche fragranze per dolci.

Per fare un profumo usando le fragranze per dolci, avrai bisogno di tante fiale rispetto ad una boccettina con fragranza, quindi, il risultato è buono ma non duraturo ed inoltre è costoso. Quindi consiglio di fare un profumo usando una fragranza. Per fare ciò avrai bisogno di una boccettina di profumo o un contenitore con dosatore spray nella quale verserai 1/3 di fragranza ed il restante 2/3 di alcool. Agita bene il liquido in modo che la fragranza si solubilizzi. Successivamente spruzza sulla pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *