Casa

Come Fare uno Chignon

Intramontabile look, per ogni occasione. Lo chignon da quel tocco di raffinatezza che neanche un acconciatura a cinque stelle puo’ competere. Facile da fare anche da se, in davvero poche mosse. Ecco una guida per imparare a farlo. E’ ideale per capelli lunghi, ma che per capelli medi.

Occorrente
Spazzola, phon e mollettine

Inizia con la spazzola e il phon e stira perfettamente i capelli, portandoli all’ indietro. Se i hai dei capelli che tendono ad incresparsi, prima della stiratura applica una acqua anticrespo. Adesso raccogli tutti i capelli in un unica coda sulla nuca e fissali con un elastico invisibile, ottimo anche dello stesso colore dei tuoi capelli.

Dopo averli fissati per bene,ma non strettissimi fai girare la coda intorno alla radice, formando il tuo chignon e ad ogni giro fissa i capelli alla testa con delle mollettine. Oltre a facilitarti il lavoro terranno ben ferma l’ acconciatura. Per tutta la lunghezza continua ad arrotolare i capelli.

Arrivati all’ estremità della coda, nascondi le punte nello chignon, applica delle forcine e fissa il tutto con della lacca, cercando di non eccedere per non avere un risultato marmoreo. Lo chignon sarà bello e fatto, ora potrai magari, liberare delle ciocche e farle cadere sul collo o sul viso, oppure lasciarlo ben definito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *