Casa

Come Evitare Ostruzioni della Grondaia

Le grondaie presenti nelle nostre abitazioni, con il passare del tempo, tendono ad ostruirsi a causa di detriti come foglie o muschio, quindi l’acqua piovana non potrà più defluirne. In caso di violenti rovesci di pioggia, può anche accadere che la grondaia trabocchi e l’acqua penetri nel muro.

La manutenzione della grondaia deve essere fatta una due volte l’anno, per evitare questi inconvenienti. E’ preferibile provvedere quando non piove. Prendete quindi una paletta e iniziate, togliendo Io sporco più grosso. Successivamente, con una scopa, cercate di spazzare la grondaia per togliere l’accumulo alla base.

Verificate che nella grondaia non rimangano chiodi o altri oggetti metallici, che potrebbero provocare la formazione di buchi causati dalla comparsa della ruggine. Quando iniziate la pulitura, dovete evitare che i detriti finiscano nel tubo di discesa dell’acqua. Se necessario, copritene l’apertura con una pezza arrotolata.

Dopo avere pulito la grondaia, potrete eventualmente collocare una retina sull’apertura del tubo di discesa, affinché le foglie non possano più penetrarvi. Un’altra alternativa, consiste nell’evitare del tutto che le foglie si depositino nella grondaia. Esistono in commercio delle griglie che vengono fissate sopra la grondaia stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *