Casa

Come Fare Braciole e Patate con la Pentola a Pressione

In questa guida ti insegno a preparare un secondo dal gusto veramente appetitoso, in un tempo molto breve, ci viene in valido aiuto infatti la pentola a pressione, che può essere scelta seguendo questa guida, che rende tenera la carne ed riduce i grassi al minimo, con benefici per la nostra salute, senza alterare il gusto.

Occorrente
Costoletta o nodino di maiale, 1 a testa
Olio d’oliva
Aglio
Semi di finocchio e timo in polvere
Patate (circa g 150 a testa, già sbucciate a fette alte 1 cm)
Acqua in pentola per il vapore 1/4 di litro
Sale e pepe

Risulta essere questa una cottura al vapore mediante la griglia. Devi condire prima la carne passandola più volte in un pò d’olio d’oliva aromatizzato con timo, semi di finocchio, sale e pepe, in modo che la costoletta, ben condita, trattenga in superficie qualche seme di finocchio e timo. Taglia intanto le patate a fette.

Fai fette di circa un centimetro e sistemale sulla griglia formando uno strato che le ricopra interamente, salale e adagiaci sopra la (o le) costoletta, disponi la griglia nella pentola dove già si trova l’acqua fredda (un quarto di litro), quindi chiudi la pentola a pressione e alza al massimo la fiamma.

Al sibilo riduci al minimo e calcola quindici minuti di cottura. Servi quindi la carne con le patate ancora calda. Avrai in questo modo uno squisito secondo piatto per completare un pranzo composto di pasta con pomodoro e basilico, oppure con ragù di carne, o con un sugo di verdure miste. Farai un figurone, buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *