Casa

Come Togliere i Cattivi Odori dal Frigorifero

Uova, cipolla, aglio, verdure di vario tipo, alimenti di ogni genere si conservano alla perfezione nel frigorifero. Purtroppo però, a volte, questo elettrodomestico può essere vittima di cattivi odori, che si sprigionano dal suo interno ogni qualvolta andiamo ad aprirlo. Il problema, poi, non si presenta solo per il frigo di casa, ma anche per i minifrigo che vengono utilizzati in campeggio e poi lasciati riposti per molto tempo. Vediamo come cercare di arginare il problema con una semplice e breve guida..

Il primo passo da fare per iniziare la pulizia del tuo frigorifero è quello di staccare la spina della corrente elettrica e svuotarne il contenuto. Una volta fatto ciò prendi i ripiani, e mettili a mollo in una bacinella in cui avrai sciolto in acqua calda dell’aceto. Prendi un limone, e taglialo a metà.

Strofina bene con il limone le pareti del frigorifero. Non essere troppo delicato, in quanto altrimenti il limone non agirà al meglio. Non risciacquare, bensì serviti adesso di una spugna imbevuta sulla quale avrai strofinato la giusta quantità di bicarbonato. Con essa pulisci ogni parete del frigo. Il bicarbonato oltre ad igienizzare renderà più bianche e lucide le pareti stesse. In queste operazioni non dimenticare la parte superiore del frigorifero e la parte interna dello sportello (da cui avrai avuto cura di togliere i vani).

A questo punto utilizza un panno, imbevuto di aceto, per l’ultima operazione di lavaggio. In questo modo avrai utilizzato sia il limone, che il bicarbonato, che l’aceto.. I 3 agenti che combattono gli odori che si annidano nel frigorifero. Lascia il frigorifero con lo sportello aperto ancora per circa un’ora, in modo che esso cambi aria al suo interno, e nel frattempo pulisci con acqua ed aceto sia i vani, che i ripiani, avendo poi cura di sciacquarli ed asciugarli, onde evitare che sgocciolino all’interno del frigo.

Una volta rimesso il tutto a posto, per evitare che i cattivi odori tornino a farsi sentire puoi adottare 3 diversi metodi. Puoi innanzitutto riempire una tazzina da caffè di bicarbonato (che assorbirà il cattivo odore), oppure un bicchierino di aceto (che coprirà ed eliminerà gli odori). Se hai remore ad utilizzare una tazza (perchè temi che essa possa accidentalmente rovesciarsi) prendi una spugna ed imbevila molto di aceto. Poni la stessa su un piccolo piatto, adagiando il tutto in uno dei ripiani del frigorifero. In questo modo potrai dire addio ai cattivi odori che lo infestavano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *